sabato 23 gennaio 2010

...ADESSO MI DIVERTO ...a fà che bò...vedemo un pò se me diverto davvero

...pensate bene...
Non ho mai avuto un sito... gioco su facebook me ce ossessiono...

facevo il FORUMISTA (che brutta parola) con quelli del gamberorosso forum...

GIRO IMMEZZO STA GENTAJA A VEDE CHE DICONO DI ME...
...E DE STA GENTAJA n ho fatto tesoro...

So tutti strani esauriti... carnaggioni chiari... corpi sformati... mangiatori di Nutella o salutisti senza accuse...

I FORUMISTI GASTRONOMICI sembrano usciti da MUCCHI DELLA NIVEA... un buon 30% GENTE TRASCURATA CO SOGNI EROTICI buttati in repressione...

CHI CUCINA so matti persi...sento cose asssurde bellllisssime...
Se svejano de notte pè rinfrescà un lievito... fanno pani che mangialli sò na penitenza... si danno consigli.. gelosi uno dell altro.

...e POI I FENOMENI girano sopratutto sul sito di GENNARINO vedete gente che a casa fanno panettoni perfetti...cioccolatini co tempere di ciocccolato degne dell accademia dei maestri pasticccceri, si fanno chilometri per comprare un pollo e conoscono perfettamente la materia che usano

e POI I BIOLOGGGICI MACROBIOTICI SEMBRA CHE CUCINANO IN farmacia PERFETTI nell organico ossesssionati dalla spesa...
... sò quelli che girano con le borse per la spesa in cotone o in canapa,in sacchetti biodegradabili... e fumano solo micce di erba autoprodotta.

........che bellli che sò... li amo tuttti

IN SOCIOLOGGGGIA C è DA FA NA TESI ...ma solo al momento della sintesi..
succede che....

paf


spariscono...

Sono i loro fantasmi che scrivono....

si conoscono
si inciuciano
si difendono
si mitizzano

ORGE VIRTUALI DI CIBBBO
...vivaci lussuriose ... CREATURE DELLA COMUNICAZIONE...

Si nascondono dietro nomignoli

puffa84 golosa78 ghiacciolina fragolaossiggenata
cuocamemole ...



.............................LI AMO TUTTTIIIIIIIII..............

...E ADESSSO MI DIVERTO .......
...E ADESSSO MI DIVERTO .......

VOJO ESSSE UNO DE LORO... rispolvero il mio NOMIGNOLO

.........FERMENTI......

vojo vedè che succcede...leggeli raccontallli ...
immmmagggginallli.


❤••••••()"""()••••••❤
☀••••••( .'o'.)••••••☀
❤•••••(,,)=(,,)•••••❤


...GURDATE CHE CAZZO FANNNO.........
Sò MATTTTIIIIIIIIIII...
CO PUNTINI PARENTESI ECC...ECCC...
te fanno n orso... genialmente comunicativi...matti come cavalli

ALLORA QUI VOGLIO PARLARE E SFOGARE TUTTO ME STESSO
PERCHè ALTRIMENTI VADO A FARE DANNI e già ne ho fatti tanti nei forum nei blog altrui su facebook...

invece sto qui... m incazzerò...opinioni su come cucino na trippa na testa un rognone.

SARA' LA MIA GABBBIA
MA NON SARò MAI
UN BLOGGGER

ma almeno possso essse diretto.

.....ADESSO MI DIVERTO....
SOPRATUTTO a far capire quanto gli operatori della GASTRONOMIA sentono il cibbbo forte ...attacccato sui 5 sensi (Come il sesso)..il mangiare...le sensazioni...
quanto importante è il dialogo

IL cibbo è come l arte -tecnica e sensazione-
il cibbo e come il sesso -si usano tutti e 5 i sensi-
il cibbo è economia -il paniere-
il cibbo è cultura di popoli -il gusto nasce dall esiggggenza di conservare-

I cuochi operano a 40 60 gradi nelle cucine, respirano aria zozza di grassi vapori, hanno il caldo dei fornelli sullo stomaco e i volti bruciati dai forni.

TOCCANO CADAVERI DI ANIMALI
TOCCANO MATERIA CRUDA
TOCCANO CIO' CHE BRUCIA

....SI MUOVONO CON ATTENZIONE coltelli in mano, padelle roventi, teglie che escono da forni anche a 350°...
....SI MUOVONO CON ATTENZIONE spesso 12 ore in "ciavatte" da portantino camminando su pavimenti unti o infarinati.

AMANDO NOBBBILI CLIENTI ...IL CONVIVIO ...

o mettendo fusaie in cartocci di carta paglia per la strada.

CUCINA è religione
cucina è devozione
cucina è amore trasgressione pornografia erotismo
cucina è cultura parole dialetti
cucina è terreno pascolo
cucina è straordinaria industria studi clinici sulla lingua e cervello vedi il meraviglioso mondo degli aromi e delle caramelle gommmose GUSTO COLA ANGURIA FRAGOLA BANANA

..sinteticamentepornopiacevolmenteneuropsicofarmacibbo..

i microgranuli di acido citrico sulle cinte di lupo alberto venduti nelle tabbbacccherie o adddiritttura viste ...

NELLE EDICOLE vicino tv sorrisi e canzoni

cucina è Lavoro
cucina è Innamorarsi
cucina è Sapere
cucina è Acqua terra e fuoco

cucina è Togliersi la libertà per una passione
cucina è Imbrogliare

cucina è Appassionarsi e appassionare
cucina è Mangiare mai tranquilli sempre per capire
cucina è Oltre

(ora leggete in verticale seguendo solo le lettere in maiuscolo di questa ultima colonnina)

CUCINA è AMORE

E GIà MI DIVERTO
SPERIAMO CHE MI DIVERTO
e non smetterò mai di scrivere cibo con 2 b
CIBBO
per me ha sempre 2 b.

41 commenti:

  1. Mi sono alzata alle 6 per dare la forma al panetto di grissini torinesi che avevo impastato ieri sera. Alle 9 li stiro e inforno, spero.
    E ho trovato questa novità dove si parlava delle nostre manie.

    Che mattinata speciale!!

    Grazie Gabriele!

    RispondiElimina
  2. evvai!!!
    adesso c'hai un blog tuo!!!

    wow...

    kiss
    bd

    RispondiElimina
  3. Consiglio la tua pizzeria a tutti i miei amici che vengono a trovarmi a Roma e tutti ne rimangono entusiasti.

    RispondiElimina
  4. Usiamo il termine fermenti in due accezioni principali diversi, ma che poi confluiscono nelle stessa, appena a Roma passo a trovarti. (se mi riesce con un Moro)
    ciao
    Terry

    RispondiElimina
  5. Tra le righe ho letto un "Lisa ti Amo". :D

    RispondiElimina
  6. Ciao , il tuo cibbo è fantastico sono felice di seguirti anche quì ! Baci

    RispondiElimina
  7. Se nn fossi "matto come una scimmia" io te avremmo potuto ;come la pecorella segue il suo pastore(che s'e' magnato la pecora in questo caso !!!ahaha);come il sole che segue la luna;come il lievito che segue la farina.
    Ricordati che ci sono sia come amico che come collega di lavoro !!!
    T' abbraccio Boncio !!!!!
    Max "La Tomatina".

    RispondiElimina
  8. Se nn fossi stato "matto come una scimmia" io e te avremmo spaccato Roma ..tipo Bud Spencer e Terence Hill;Ciccio Franchi e Ingrassia o magari Gianni e Pinotto !!!
    Ma ricorda mio caro Lele che io ti seguo
    come la pecorella segue il suo pastore(che s'e' magnato la pecora in questo caso !!!ahaha);come il sole che segue la luna;come il lievito che segue la farina.
    Ricordati che ci sono sia come amico che come collega di lavoro !!!
    T' abbraccio Boncio !!!!!

    RispondiElimina
  9. gabbbbbri sei grandeeee! rossana!

    RispondiElimina
  10. Ciao, la tua pizzarium è un laboratorio d'arte, spero tu non te la prenda troppo però dei commenti altui perchè ricordati che: "il più grande non teme confronti..."
    Ti abbraccio
    Romana trapiantata in Piemonte (CN)

    RispondiElimina
  11. Ti leggo e rifletto. Sei un Vulcano, un Eroe dei Nostri Tempi, sei Passione, sei Coraggio, sei Fermento, sei Energia Pura.... sei quasi come la Roma quando Vince contro la Juve (Permettimi ... il paragone...ancora ho gli strascichi della partita di ieri).
    Il tuo lavoro e' il piu' bello del mondo e solo chi lo fa "24 ore" al giorno come te lo puo' capire... gli altri ...gli appassionati... quelli che girano in cerca di sapori nuovi, che ti chiedono cosigli, che un po' si sentono obiettivamente capaci di Cucinare e che magari gli piacerebbe tanto aprire un Ristorante... quelli oltre ad ammirarli per la voglia e l'entusiasmo che hanno negli occhi... lassali sta! La Cucina e' Intima, e' Soggettiva... come l'Arte. Hai mai sentito fare una Critica ad un Quadro di Picasso? Eppure ce ne sara' uno tra i Tanti che nun se po' Guarda'! No... l'Arte e' Rispettata...l'Arte nun se tocca...e' ammirata Comunque... anche se in quello che vedi non ci capisci niente. Un Pittore puo' Sbagliare, un Avvocato (che ti fa perdere i soldi) puo' sbagliare, un Notaio puo' sbagliare... c'hanno gli Studi... sono Laureati!!! Tu invece.. sei matto...??? Hai avuto una giornata poco creativa? Ti e' venuta male una determinata cosa? A Gabrie' ma nun se fa... La Gente la pensa cosi'. Gli Ammiratori non aspettano di riprovare...ti mazzolano subito. Non sapevo che chi avesse il Dono di dare da mangiare fosse paragonato alla Stregua di Dio... La Perfezione Non Esiste... e se uno un giorno (per vari motivi) una cosa la fai peggio degli altri...ben venga... significa che c'e' ancora qualcosa da rivedere. Le Critiche sono costruttive e su questo ci siamo. Ma Ragazzi... toccare una Creazione ad Un Cuoco anche se non e' il giorno migliore e' come toccare il figlio Bruttarello alla Mamma! Le critiche si possono fare ma c'e' modo e modo e molte volte la gente la fa fuori dal Vasetto...!
    Il "Cibbo" e' Amore Puro!!!
    Lasciate gli Amanti Lavorare nelle loro Alcove... Lasciateli plasmare la materia ... Dall'Amore, in ogni caso, Nasce Amore... e noi possiamo solo sta a Guarda'!!!!!
    In Bocca al Lupo!!!

    RispondiElimina
  12. Nooo! Ma guarda cosa ho scoperto questa mattina! Mr. Bonci online. E' davvero una bellissima novità! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  13. Un forte abbraccio al mio grande Maestro.
    Sono sempre con te!
    Ti sono sempre riconoscente perche' io adesso faccio questo mestiere grazie a te ed alla tua grande passione che sei riuscito a trasferirmi.
    Continua cosi' non cambiare mai!!!

    Il tuo Amico Michele Leo

    RispondiElimina
  14. grande artista si riconosce anche dalle parole!kiss

    RispondiElimina
  15. BCR......
    Gabri sei un grande e unico per noi....

    RispondiElimina
  16. Grande gabbriè non avevo capito che volevi apri un blog...che fai me rubbi le idee!!! XD
    Sei sempre er più matto...POETA der CIBBO!!!
    BRANDA come la tua MAGGICA PIZZA!
    Ti amiamo anche noi pazzi che rinfrescamo er lievito ogni giorno e magnano le penitenze...compresa la crostata che tho affibbisto ieri!
    GRAZIE DI TUTTO!
    Per le passioni che alimenti, per la passione che esprimi, per quello che rappresenti e per la tua cucina!
    CONTINUA SEMPRE COSI'! IN PERENNE FERMENTO!
    VULCANO!

    PIESSE: Me ridici come se chiama quel salame senza consevanti de ieri che me so gia scordato XD

    -Lorenzo-

    RispondiElimina
  17. MAESTRO ....MA INSOMMA....TUTTI STI SCEMI..KE GIRANO E KE NON HANNO UN KAZZO DA FARE ANCORA LI CONSIDERI....???L'IGNORANZA SI MORTIFICA CON IL SILENZIO....RICORDA...IO A TE DEVO TANTO E TI RINGRAZIO ANCORA PERCHè PANIFICO SEGALE,FARRO ,5 CERALI .... FACCIO PIZZA GIUSTA CON RICETTA GIUSTA GRAZIE A TE......TI RICORDI....MATERIA PRIMA NON CAZZATE....UN ABBRACCIO FROG

    RispondiElimina
  18. troppa poesia!troppo vero..non sono nell'industria ma mio padre mi ha trasmesso la passione per il cibo che spesso associo ai momenti più belli della mia vita. cucinare dovrebbe essere fra le arti cosiddette maggiori..nutrimento per tutti i sensi, compreso quello che mi permette di ricordare e quello che mi permette di vivere il momento.ARTISTI!

    RispondiElimina
  19. Ho sempre pensato ci fosse un pò di frustrazione, un pò di tempo ingannato e una Voglia repressa (nella vita reale) di sentirsi importanti, decisivi per il futuro di un ristoratore da parte dei "gourmettari" che scrivono, si impegnano in giudizi e cercano con ogni modo di far pesare le parole come fossero quelle del nuovo messia.
    Internet spesso è un terreno marcio, che crea leccate di culo e personaggi che quando abbandonano la tastiera non valgono una ceppa...Faccio di tutto un fascio, anche se qualcuno di questi personaggi l'ho trovato assai valido e interessante, e loro sanno a chi mi riferisco...
    ma alcune volte si sfiora il ridicolo, internet è così, si creano personaggi e si regala a loro importanza. Tu comunque sia sei vero, un pò come me, cazzoni che spesso fanno cazzate...ma vere, e puzzamo, forse per quello ho trovato strani alcuni tuoi ultimi interventi...ma questo tuo scritto non posso che appoggiarlo.
    Manuele Colonna

    RispondiElimina
  20. Senti, fai na pizza spettacolare ma io nun ce capisco na mazza di quello che dici!!

    Sarò scemo io, eh... per carità...

    Saluti

    RispondiElimina
  21. che bello quando dalle parole ci leggi la bellezza delle persone e l'amore per quello che fanno... Sig. Bonci... GRAZZZIE!!!!

    Giovanni

    RispondiElimina
  22. linkato,
    esordio troppo vivo e vero
    oloap

    RispondiElimina
  23. Finalmente anche tu un blog. Così potrò farti gli "elogggi" scritti oltre che da vicino quando vengo nella tua pizzeria :))
    ciao
    Enrico

    RispondiElimina
  24. pizzaricottaorestebbùm24 gennaio 2010 13:30

    Ero rattristato leggendo la risposta alla foto infame sul noto blog. Concordo con te: c'è uno spazio per il pubblico, che non può coincidere con i commenti degli addetti ai lavori, specie se si dicono "amici" . Quanta paura me mette quando qualcuno si dichiara tale. Se lo sei davvero non hai bisogno di dirlo. Se vuoi bene a qualcuno gli puoi fare mille omaggi per comunicargli i tuoi sentimenti. Uno che come te è stato e continua ad essere un faro nella nebbia è destinato ad essere circondato di gente che si finge a te vicino e poi te pubblica una foto dei tuoi errori. A Roma quelli così si chiamano infami. Hai replicato a dovere, e mo' piagne che nun te po' risponne e je stai a fa' danni. La domanda sorge spontanea: "grandissimo figlio di Renata dei profeti, ma quando lo stesso mezzo lo hai usato tu, per tirare del fango su un collega, allora ti è sembrato una cosa corretta? E per quale ragione adesso non dovrebbe esserlo più? E ci vieni pure a dire che la risposta ti sta creando dei danni? Ma perchè con quella foto pensi di non aver creato un danno economico al tuo "amico"? Ma a chi cazzo lo racconti???
    Il fatto è che quando ci sei tu a li comandi dello spruzzatore di sterco la puzza la senti poco, ma quando invece te ne becchi in pieno la pioggia allora si, che sei sopraffatto dal fetore. A bello, ce dovevi penza' prima. Mo' godite 'sta pioggia.
    Omone bello; me faceva male quando chattavi incomprensibilmente di stress insopportabile con milioni di puntini e rade amare parole. Me faceva male quando rispondevi all'infamata; ma quando hai ritrovato l'equilibrio, e c'hai scherzato su'... allora è stato per me come mangiare la pizza con le seppie scottate e il pomodoro essiccato al sole. M'hai dato unpiacere che andava oltre l'esperienza in se. Come quella pizza fu memorabile, così leggere queste opere svuotate dall'astio e piene di passione.... di amore..... di umiltà.... di autoironia....insomma de te quanno nun stai fori come un geranio, mi ha convinto che hai compiuto una crescita ulteriore. Ora sei ancora più forte, e so che il tuo lavoro ne subirà le meravigliose conseguenze (e me sa' pure Lisetta).
    Hanno scritto che sei un icona post-moderna; per me leggere i tuoi ultimi post è esattamente come mangiare la tua pizza: una cosa unica nel suo genere... un esperienza intima ed assolutamente...
    MA-RA-VI-GLIO-SA!

    RispondiElimina
  25. Va finì che mi viene fame pure al cervello. Grande Bonci :-)))

    RispondiElimina
  26. A Gabriè, io t'abbraccio... casomai a tappe, perchè sei grosso, ma t'abbraccio tutto...

    Alberto

    RispondiElimina
  27. @pizzaricottaorestebbùm: guarda che te confondi, so' due persone diverse, quello della foto da quello dei danni. Leggite mejo la storia.

    RispondiElimina
  28. pizzaricottaorestebbùm25 gennaio 2010 01:04

    Si, hai ragione, anzi me pare che so' pure de più; d'altronde l'omone c'ha un assortimento de sassolini da togliersi che mi sorprende come ancora riesca a camminare.Rimane comunque la mia convinzione che i commenti tra gli addetti ai lavori debbano trovare uno spazio diverso da quello della clientela avulsa dalla professione. Essendo impossibile essere sempre presenti (ma fermo restando che tutto il CIBBO prodotto dalla nostra azienda è nostra totale ed assoluta responsabilità, a prescindere dal fatto che si sia al banco o altrove), trovo ridicolo utilizzare un blog letto da chiunque per fare un commento negativo ad un collega. Da che mondo è mondo nel commercio si usa dire: "Se ti è piaciuto dillo a tutti, se non ti è piaciuto dillo a noi".

    RispondiElimina
  29. pizzaricottaorestebbùm25 gennaio 2010 01:29

    Visto e considerato che questo non è un blog di agguerriti critici gastronomici ed aspiranti tali, pronti ad immortalare il capello trovato nel supplì ed a farlo pervenire a Fabrizio Corona o al Grissom di turno, ma una cosetta casareccia tipo due chiacchiere nel tinello del Bonci; vorrei condividere con voi la mia intenzione di raccogliere gli interventi post-moderni dell'omone e farne una specie di Tampopo letterario (se qualcuno non avesse ancora visto questo film culto lo facesse immediatamente). Trovo infatti un meraviglioso trait d'union fra il nostro iperproteinico guru ed il cineasta nipponico di quell'opera meravigliosa. Entrambi propongono un approccio filosofico estremamente affascinante e coinvolgente per chi ne condivide i presupposti. E me pare che li si condivida in pieno... no?

    RispondiElimina
  30. Questa cosa è una vera novità che mi fa un piacere immenso!!!! :-***
    Sei spettacolare e ti voglio bene per come sei; sono strafelice di questa tua iniziativa che ci terrà maggiormennte in contatto, almeno spero!!!!
    ti abbraccio, annina

    RispondiElimina
  31. A ROMA QUANDO TI ABBANDONANO si dice "m hanno pisciato" ... e perchè scandalizzarsi se io dico

    I N F A M E ?
    (con la mano a paletta sulla bocca e il gomitino alzato)

    Espressione usata per giudicare "CHI SE LA CANTA" e a che serviva cantassela?
    Avete mai visto sul blog di SENZA PANNA O IL CAVOLETTO o un forum...proprio quello del gambero PUBBLICARE FOTO di errori...

    parlatene e io chiedo scusa... l ho già fatto quando si contestava il bir&fud quando tony giustamente pubblicò la delusione di aver trovato chiuso alle 12 della mattina.

    MA UNA FOTO COSI BRUTTA NON SE LA MERITA NESSUN OPERATORE GASTRONOMICO ...PER DI PIU ONESTO...

    li ho servito (per errore) qualcosa di orrendo immangggiabbbbile... in un posto diventato GRANDE solo grazie a VOI.
    SE SCRIVEVA E BASTA....IO MI SAREI FATTO IN 4 PER CHIEDERE SCUSA....

    MA LA FOTO NO... le immmagggini sò importati...
    ...rendono oltre lo sbaglio perchè non ce n era un altra che la confrontava...
    INVECE DI COSì L HA SERVITA COSì.

    PER RENDERTI L IDEA DEL CANTANTE ROMANO E DELL interpretazione dialettale dell INFAME per un romano basta vedere il film BIANCO ROSSO E VERDONE quando Carletto fà arrestare il PRINCIPE...

    http://www.youtube.com/watch?v=sAZ4EvESYls&feature=related

    che dice "a infomone m hai fatto carcerà"

    ...tutto qui.
    questo blog NON è PER CONTESTARE NESSUNO MA PERCHè HO BISOGNO DE ....
    QUESTO.


    SALUTI
    GABRIELE

    RispondiElimina
  32. "Se ti dovesse capitare assaggia anche i filoni, pubblicizzati così (vendo bue fritto) e serviti praticamente carbonizzati".

    Questa frase scritta così lascerebbe quasi ad intendere che tutto questo sia la norma, quando invece si trattava di un errore, di quelli che possono capitare a tutti. Facevi prima a fartelo rifare.

    RispondiElimina
  33. Manuele Colonna
    "Internet spesso è un terreno marcio, che crea leccate di culo e personaggi che quando abbandonano la tastiera non valgono una ceppa."

    Quanto è vero, Manuele, nei forum, su facebook, nei blog.
    Anche Gabriele nostro si deve guardare sempre da questi paraculetti.
    Una chiosa, però, concedetemela, il diritto di critica è sacrosanto, nei modi e nei termini preferiti e nei limiti dell'educazione e del rispetto per il lavoro altrui. E' chiaro, ognuno ha la sua sensibilità, a me non riesce criticare pubblicamente una persona che stimo, apprezzo, semmai preferisco farlo direttamente e in privato, ma il motto fatto proprio anche da pizzaricottaorestebum ""Se ti è piaciuto dillo a tutti, se non ti è piaciuto dillo a noi" non è una legge. Se non c'è questo diritto c'è la dittatura, non è che a forza di prove tecniche in tanti aspetti già ci stiamo inconsapevolmente abituando?

    Fabrizio

    RispondiElimina
  34. Mi ricordo quando ha aperto Bir&Fud. I primi giorni le cose non fluivano lisce, c'era bisogno di fare un po' di assestamento.
    Sul forum del gambero in quell'occasione qualcuno ha fatto delel critiche giustissime (e pacate).
    Ricordo che Gabriele è intervenuto pubblicamente per scusarsi dei disservizi della cucina.
    Ho apprezzato moltissimo quel gesto di umiltà che solo una persona grande e cosciente di quello che sta facendo si può permettere.
    Troppi si credono arrivati e ormai dei capetti nel loro campo. E non sanno mettersi in discussione.
    Gabriele no! lui è in continua crescita, studia, sperimenta e si mette in gioco.
    E quando qualcosa non va l'ammette.
    Perché è talmente grande da non aver pauara di riconoscere anche i suoi errori.
    Io lo stimo per la sua bravura in cucina e per questo suo cuore immenso.

    In questi giorni abbiamo parlato un po' dell'accaduto e ho avuto la conferma di quello che ho sempre pensato di buono di lui.

    Certo ha avuto anche delle reazioni esagerate, l'ha ammesso anche lui. Ma lui è così, spontaneo e schietto. Non ti dirà mai nulla alle spalle. Magari esagera, ma ti dice quello che pensa in faccia.

    PS: @Gabri, mica ho capito che ha fatto SenzaPanna. Nun me mena'!!!
    :-)))

    RispondiElimina
  35. miiiiitiiiiiicooooo..
    omer simpson

    RispondiElimina
  36. Quoto Carlo...fai una grande pizza ma scrivi come se fossi afflitto da delirio d'onnipotenza o da ego ipertrofico.

    RispondiElimina
  37. bei pensieri (la lettura in verticale l'ho scoperta prima del tuo suggerimento!) mi piace il tuo "non-blog", e soprattutto la parlata romana:Fantastica!

    E sai che c'è che per me il cibbo è più buono del cibo!Mi sa più di roba da mangiare, di quella bbbbona, sana (ma non troppo salutista) e soprattutto fatta con e per amore!!!

    Un saluto e piacere di conoscerti!!!!

    RispondiElimina